Autismo: Bisogni Sviluppativi

Condividi: Facebook

Attività teorico-pratiche di un nuovo approccio fisiosviluppativo, per gli studenti con difficoltà di sviluppo che rientrano nello spettro autistico.  Conduce Nuni Burgio.

Accompagnare, tutelare e nutrire lo Sviluppo Fisiologico di uno studente con difficoltà, richiede una competenza che va ben oltre l’istinto, le consuetudini, i metodi educativi e le scuole di pensiero. Un adulto deve sviluppare un nuovo Senso: l’Attitudine Sviluppativa. Oggi è sempre più impegnativo e complesso poter aiutare, con cognizione di causa, senza effetti collaterali e nella normale quotidianità, i piccoli e fisiologici inciampi dei nostri figli e studenti lungo il loro percorso di crescita e di studio. Esploreremo questo nuovissimo Senso compiendo tutti insieme il viaggio evolutivo, sperimentando, attraverso esempi concreti, le tappe del nostro sviluppo, per cominciare a muovere i primi passi all’interno di questa nuova e fisiologicamente provvidenziale sensorialità.

Info e iscrizioni presso il sito del Liceo: https://liceo-carducci.edu.it/   Abbiamo la possibilità di ospitare, a titolo gratuito, qualche genitore in qualità di uditore. Nuni
Scarica il PDF del Corso

 

[Grazie di cuore per la lettura. Se trovi utile questo articolo e pensi che possa essere utile anche ad altri, condividilo]
Author: Nuni Burgio
Ciao, mi chiamo Nuni, ho 57 anni e se debbo descrivermi, la mia mente si svuota e non so cosa scrivere. E’ uno dei tanti fastidi di uno sviluppo incompleto, ma chi se ne frega: a 57 anni puoi sempre dire che si tratta di vecchitudine incipiente...